La Lettonia ha un paesaggio bello e paesi pittoreschi, con molti elementi naturali che vorrai visitare più volte in futuro. La cultura della Lettonia può essere molto diversa rispetto alla tua nazione d’origine; pertanto, sarà d’aiuto fare un po’ di ricerche prima di partire. Prepararsi per una nuova vita all’estero può sia emozionare che intimorire, avere degli esperti a portata di mano può essere un grande sollievo. Questa guida ti aiuterà a gestire gli elementi essenziali per trasferirti in Lettonia, con tutte le informazioni di cui avrai bisogno per cominciare.

Trasferirsi in Lettonia : la Lettonia

La Lettonia è una piccola nazione, in passato parte dell’Unione Sovietica; ha guadagnato l’indipendenza nel 1991. Conquistata l’indipendenza dalla “Madre Russia”, la Lettonia non ha più così tanti legami con essa, anzi, ha forgiato un’unione con il resto d’Europa.
La Lettonia si è unita all’UE nel 2004 e nel 2014 ha adottato formalmente l’Euro come sua moneta.
A differenza di molti paesi della regione dei Balcani, la Lettonia è relativamente pianeggiante; si affaccia sul Mar Baltico. Ha delle estati calde, miti e a volte piovose, con inverni gelati, con nevicate che cominciano da novembre in poi.
La storia particolare della Lettonia lo rende un posto affascinante per vivere; i paesi hanno un fascino unico e una cultura vivida, che è visibile dalle architetture e dai dintorni.

Trasferirsi in Lettonia : la Lingua

La lingua nazionale della Lettonia è il lettone, una lingua antica che ha molto in comune con il lituano. Quando l’Unione Sovietica occupò la Lettonia, il russo rimpiazzò quasi completamente la lingua nativa. Dal 1989, questa si è gradualmente ristabilita come lingua nazionale. Nove lettoni su dieci parlano correntemente il lettone.
È possibile orientarsi senza apprendere completamente il lettone, in particolare se intendi vivere a Riga. Nella capitale Riga troverai ristoranti che hanno menu tradotti in inglese; anche molti degli addetti ai servizi turistici saranno in grado di conversare in inglese.
Tuttavia, fuori da Riga, potrebbe essere una faccenda diversa; se non parli lettone o il russo, le tue abilità di integrarti nella comunità saranno limitate.
I lettoni più giovani ora imparano l’inglese e possono essere in grado di parlarlo fluentemente. Tuttavia, ciò non vale per i più anziani. Loro hanno imparato il russo, invece di altre lingue europee. I documenti ufficiali saranno anch’essi in lettone. In conclusione, se vuoi essere indipendente, impara a parlare in lettone.

Trasferirsi in Lettonia : la Sanità

La Lettonia ha un sistema sanitario nazionale. Benché sia primariamente finanziato con la tassazione, è ben al di sotto degli standard che uno potrebbe aspettarsi. La scarsità di accesso a nuovi medicinali e la lunga lista d’attesa contribuiscono al suo posizionamento come uno dei sistemi sanitari più carenti all’interno d’Europa.
Pertanto, sebbene tu possa ricevere la sanità gratuitamente tramite il tuo salario, è altamente consigliato non affidarsi esclusivamente ai sistemi statali. Le persone che si trasferiscono in Lettonia dovrebbero cercare un’assicurazione sanitaria privata, per assicurarsi di ricevere trattamenti affidabili, completi e adeguati, se e quando necessari.

Trasferirsi in Lettonia : i Trasporti

Se preferisci essere indipendente, puoi guidare in Lettonia. Sappi però che le condizioni potrebbero essere diverse da quelle a cui sei abituato. Le strade possono variare da un asfalto molto liscio a ciottolati o anche a superfici non asfaltate. Al di fuori delle città è più comune trovare strade non asfaltate, pertanto dovrai adeguare la tua guida a queste situazioni.
Se intendi guidare, dovrai familiarizzare con le leggi locali. I fari anabbaglianti vanno sempre tenuti accesi, bisogna guidare o con gomme invernali o per ogni stagione da dicembre a marzo. Dovrai mantenere il lato destro della strada.
C’è anche un eccellente trasporto pubblico all’interno della Lettonia, con treni, bus, filobus, tram e minibus tutti disponibili, a seconda del posto in cui stai. La migliore qualità di trasporti pubblici si trova a Riga. Tuttavia, i collegamenti sono buoni anche fuori da Riga, con bus e treni che offrono una copertura nazionale.
Puoi comprare i biglietti del treno in anticipo o alla stazione. Se la biglietteria è chiusa, puoi salire sul treno senza biglietto e comprarne uno durante il viaggio. Tuttavia, se dovessi decidere di farlo, puoi pagare solo in contanti, pertanto assicurati di portare sempre della moneta, non solo carte bancarie.

Trasferirsi in Lettonia : il Visto

La Lettonia fa parte dell’UE e dell’area Schengen. Permette viaggi senza controlli agli individui che possono viaggiare al suo interno, sia per via della nazionalità che perché posseggono un visto Schengen.
I cittadini UE non hanno bisogno di un visto per entrare in Lettonia o per lavorarci, sono libero di stare se lo desiderano. Se, tuttavia, decidono di rimanere per più di tre mesi, dovranno registrare la loro presenza alle autorità locali.
I cittadini di paesi come USA e Canada beneficiano di accordi bilaterali per i visti che la Lettonia ha tramite l’UE. Pertanto, possono restare fino a 90 giorni in un arco temporale di sei mesi senza aver bisogno di un visto.

Trasferirsi in Lettonia : il trasloco

Con un solo aeroporto posizionato vicino al Mar Baltico, la Lettonia è una destinazione più complicata rispetto ad altri paesi europei. Un’altra ragione per utilizzare una compagnia di traslochi europei che ti aiuti.
Per prevenire ogni altra dilazione nelle questioni doganali, sarà utile controllare l’elenco degli oggetti proibiti. Molti di essi sono ovvi, come droghe illegali, ma in altri casi non sarà così evidente. Per esempio, è strettamente proibito portare oggetti politicamente sensibili in Lettonia; la moneta marocchina è anche proibita.
Benché questi oggetti non siano immediatamente ovvi, raccomandiamo di controllare le liste più aggiornate in termini di restrizioni e proibizioni.
Sia che tu scelga le nostre soluzioni “Load & Go” o “EasyMoves“, European Moving ti aiuterà a traslocare. Saremo in grado di fornirti consigli su una vasta serie di problemi di trasloco che potresti non aver mai incontrato prima.