Trasferirsi in Irlanda del Nord ti permetterà di insediarti in un paese che offre la bellezza della campagna irlandese e la frenesia delle grandi città. L’Irlanda del Nord offre il meglio di entrambi i mondi. Se stai traslocando in Irlanda del Nord, speriamo che questa pagina possa darti abbastanza consigli per facilitare il tuo trasloco.

 

Trasferirsi in Irlanda del Nord : l’Irlanda del Nord

Sebbene sia situata sull’isola irlandese, l’Irlanda del Nord è parte del Regno Unito. A differenza della Repubblica d’Irlanda, che è indipendente, l’Irlanda del Nord è governata dalle leggi del Regno Unito, pur avendo un suo parlamento.
Sebbene l’Irlanda del Nord abbia una forte identità culturale, diversa da quella della madrepatria britannica, molti elementi sono gli stessi, inclusa la moneta, la Sterlina (£ o GBP).
L’Irlanda del Nord non copre la totalità del nord dell’isola, solo il nord-est. In generale, copre circa un sesto del totale del territorio dell’isola, mentre i restanti cinque sesti appartengono alla Repubblica d’Irlanda.
Vi sono molte città frenetiche come Belfast, la capitale, molti altri spazi aperti e territori rurali. L’Irlanda del Nord è la seconda regione meno popolata nel Regno Unito, con solo 133 abitanti per km quadrato.
Il clima è tipico del nord Europa, con molte piogge durante tutto l’anno, inclusi i mesi estivi. Le temperature estive potrebbero essere più calde, ma non saliranno mai troppo, mentre gli inverni saranno freddi ma non rigidi.

Trasferirsi in Irlanda del Nord : la Lingua

Come parte del Regno Unito, la lingua ufficiale dell’Irlanda del Nord è l’inglese. Alcuni parlano il gaelico (irlandese), ma è una lingua molto minoritaria. La variante del gaelico dell’Irlanda del Nord è chiamata ulster irlandese. Tuttavia, l’uso del gaelico in Irlanda del Nord è un problema delicato e politico; anche il semplice uso combinato con l’inglese in alcuni cartelli stradali ha causato delle controversie.
Insieme all’inglese e al gaelico, alcune persone parlano lo ulster scozzese. È una versione locale dello scozzese, protetta dagli Accordi del Venerdì Santo. A differenza della Repubblica d’Irlanda, non troverai aree in cui non si userà affatto l’inglese.

Trasferirsi in Irlanda del Nord : la Sanità

Le dimensioni relativamente ridotte dell’Irlanda del Nord rendono facile spostarsi, anche per chi non vuole rimanere nelle città o nei paesi più grandi. Le campagne sono una delizia che attende solo di essere scoperta, ma la comodità dell’Irlanda del Nord è che non hai necessariamente bisogno di una macchina per sfuggire dal caos.
Vi sono bus e servizi ferroviari lungo tutto il paese, alcuni dedicati alle aree più rurali e progettati per aiutare viaggiatori ed escursionisti. Puoi acquistare biglietti integrati, sono un modo più comodo e meno costoso per viaggiare.
Se intendi guidare, dovrai stare nel lato sinistro della strada, come nel resto del Regno Unito. Parcheggiare può essere però costoso in città, ci sono spesso vigili urbani, quindi pianifica quanto possibile.

Trasferirsi in Irlanda del Nord : il Visto

Il processo di trasloco in Irlanda del Nord, così come lavorare nel paese, è molto semplice se vieni da paesi EEA o dalla Svizzera, al momento. Tutto quello di cui hai bisogno sono documenti come il passaporto.
Per coloro che viaggiano da paesi al di fuori dell’EEA, potrebbero servire sia un visto che un permesso di lavoro. Questi non devono venire dagli stessi dipartimenti, quindi dovrai fare richiesta in modo separato prima di arrivare. Vi sono alcune eccezioni, come ad esempio per i coniugi dei cittadini EEA. Per scoprire esattamente cosa ti serve, contatta il tuo più vicino ufficio per l’immigrazione.
Il processo per ottenere un visto e un permesso per l’Irlanda del Nord è relativamente semplice, in confronto a quelli di altri paesi. Tuttavia, conviene prepararsi con 2-3 mesi di anticipo, per assicurasi che il processo vada a buon fine, prima di partire.

Trasferirsi in Irlanda del Nord : l’Irlanda

L’Irlanda del Nord ha un lungo confine con l’Irlanda, ma questo confine quasi non si nota e consente un accesso non regolato da un lato dall’altro dell’isola. Questo confine semplice, oltre al fatto che ti trovi su un’isola, può far sembrare che non ci siano grandi differenze tra le due parti, ma non è proprio così.
L’Irlanda del Nord ha molte differenze rispetto alla Repubblica d’Irlanda; ciò include la tassazione, la moneta e il sistema sanitario. Alcune persone vivono su un lato del confine e lavorano nell’altro. Questa situazione è completamente fattibile, ma può comportare delle complicazioni: per esempio, avrai bisogno di compilare due dichiarazioni dei redditi, potresti dover pagare delle addizionali.
Si continua a fare molto lavoro per promuovere l’unità dell’isola, un’agenzia dedicata supporta i lavoratori che passano il confine regolarmente. Quindi anche se lavori in Irlanda del Nord, puoi comunque valutare di traslocare nel lato della Repubblica d’Irlanda. La Brexit potrebbe però cambiare le cose.

Trasferirsi in Irlanda del Nord : il trasloco

In quanto isola facente parte dell’Europa, traslocare in Irlanda del Nord è generalmente molto facile. Vi sono molte opzioni di accesso, via mare, via terra e via aria. Supponendo che seguirai le regole generali sull’importazione degli effetti personali, non dovresti incontrare fastidiosi ritardi. Una compagnia di traslochi europea, professionale e con una buona reputazione, sarà in grado di offrirti più opzioni, a seconda del posto dal quale parti.

Sia che tu scelga le nostre soluzioni “Load & Go” o “EasyMoves“, European Moving ti aiuterà a traslocare. Saremo in grado di fornirti consigli su una vasta serie di problemi di trasloco che potresti non aver mai incontrato prima.