Trasferirsi in Danimarca può comportare un certo shock culturale, pertanto è una buona idea fare più ricerche possibili sul paese prima di arrivare. Questa guida sui traslochi in Danimarca ti fornirà valide informazioni sul tuo trasloco e ti aiuterà a decidere come prepararti prima di partire.

Trasferirsi in Danimarca : la Danimarca

La Danimarca si trova nel punto più a sud di tutti gli stati scandinavi, confina con la Svezia e la Germania. A differenza di molti paesi europei, la Danimarca (come l’Italia) è una penisola, con più di 400 isole che le rendono fondamentalmente quasi un arcipelago. La capitale, Copenhagen, è situata su una delle più grandi di queste isole.
Il paese è relativamente piccolo, con una popolazione di soli quattro milioni di abitanti; mezzo milione di cittadini vive nella capitale, lasciando il resto ben distribuito sul resto del paese.
Come per il Regno Unito, la Danimarca ha un clima temperato ma con molte meno piogge. Tuttavia, il clima può essere molto imprevedibile. Se intendi traslocare in Danimarca, preparati a vivere tutte quattro le stagioni in un giorno solo!
La Danimarca utilizza ancora la sua moneta, la corona danese.
Avere uno stile di vita verde, ecologico, è essenziale in questo paese; sarà meglio abituarsi e adottare questo approccio se stai traslocando in Danimarca. La nazione è in prima linea sui cambiamenti climatici da più di quattro decenni e rimane molto legata alla causa.
La cultura in Danimarca è tipicamente scandinava. Se non hai mai vissuto in una di queste nazioni prima, all’inizio può sembrare un po’ uno shock! Qui ci sono alcune informazioni e consigli interessanti sulla Danimarca che saranno utili dopo che arriverai.
Ai danesi piace l’estate, tanto che provano a organizzare i loro affari più importanti al di fuori di questi mesi.
Il tipico temperamento danese è contenuto ma schietto, pertanto non sorprenderti se riceverai opinioni oneste e dirette, anche non richieste!
L’uguaglianza è una parte essenziale della società, ci sono ben poche gerarchie nei posti di lavoro; aspettati che il tuo manager ti chieda opinioni, piuttosto che darti ordini.
Rispetta le regole, specialmente per strada; ai danesi piace che tutto sia in ordine e che i regolamenti siano adeguatamente seguiti!
La vita familiare è molto importante, molti danesi riducono le pause pranzo per arrivare presto a casa la sera.
Trasferirsi in Danimarca significa organizzare il tuo trasloco in un paese con un’attitudine progressista, incluso il possesso di una proprietà. La Danimarca ha molti sistemi di abitazioni cooperative che formano parte di una più estesa comunità residenziale. Si trovano a metà tra il possesso di una casa e l’affitto. Pagherai un affitto mensile (come un abbonamento) alla comunità. Ciò ti permetterà di avere, ad esempio, un bilocale al centro di Copenhagen per circa 170.000 Euro. Questa proprietà sarà tua, la dovrai ristrutturare e sviluppare, possibilmente aumentarne il valore. Per capire come funziona e cosa significa possedere una casa economica, specialmente a Copenhagen, clicca qui.

Trasferirsi in Danimarca : la Lingua

In Danimarca, la lingua nazionale è il danese, ma anche il tedesco, il groenlandese e il faroese sono lingue riconosciute. La maggior parte delle persone parlerà inglese, specialmente nelle città, ma è utile imparare il danese quando ti trasferisci.

Trasferirsi in Danimarca : il Visto

Se sei un cittadino UE, non hai bisogno di un visto per vivere e lavorare in Danimarca: puoi traslocare qui senza nessun permesso di soggiorno per i primi tre mesi. Tuttavia, se intendi rimanere per più tempo, dovrai fare richiesta di un Permesso di Soggiorno. Devi farlo entro tre mesi dall’ingresso nel paese. Avrai bisogno di un CPR (numero identificativo personale che favorisce l’integrazione tra i sistemi danesi). Inserirsi, lavorare, socializzare e vivere in Danimarca: tutto comincia con un luogo in cui stare, una residenza. Questa ti permetterà di avere il CPR, avrai bisogno di un certificato di registrazione se sei un cittadino UE, o di un permesso se sei cittadino extra-UE. Per ulteriori informazioni sul CPR, clicca qui.
I cittadini non-UE avranno bisogno di un permesso se si stanno spostando in Danimarca per lavoro.
Le persone che arrivano nel paese devono registrare il loro arrivo presso l’ufficio delle registrazioni civili. Questo genererà un numero di registrazione, necessario per aprire un conto corrente. Ciò ti inserirà anche nel sistema di assicurazione sanitaria nazionale danese.

Trasferirsi in Danimarca : la Sanità

Il sistema sanitario è dominato dal settore pubblico con assemblee democraticamente elette ad ogni livello.
Lo stato è responsabile della cornice legale per la sanità e delle coordinate per l’erogazione del servizio. Gli ospedali appartengono alle regioni, che li gestiscono. Troverai un servizio sanitario eccellente. Gli standard sono tra i più alti d’Europa, ma ci sono anche ospedali privati, per chi li preferisce. Trasferirsi in Danimarca non comprometterà la tua copertura sanitaria.
Si tratta di un sistema gratuito per gli espatriati, se sono cittadini UE.
I cittadini non-UE dovrebbero considerare un’assicurazione sanitaria internazionale, sebbene una volta naturalizzati come cittadini danesi e ricevuto il CPR e una tessera per l’assicurazione sanitaria, l’accesso alla sanità è comunque gratuito. Il tuo datore di lavoro danese ti fornirà la copertura sanitaria, dandoti la possibilità di ottenere l’accesso alla sanità privata. I tempi di attesa saranno più corti.

Trasferirsi in Danimarca : i Trasporti

Spostarsi in Danimarca è molto facile, nonostante la struttura geografica del paese. L’aeroporto di Copenhagen è il più trafficato in Europa, ma solo approssimativamente il 10% dei voli sono interni.
La bicicletta è il modo prediletto per viaggiare in Danimarca, specialmente in grandi città come Copenhagen. Se vuoi integrarti con i locali, compra un largo elmetto nero per ciclismo: è molto carino e inoltre ti proteggerà mentre sei in movimento.
I taxi sono facili da trovare nelle città e accettano pagamenti con carte di credito, ma probabilmente vorrai usarli raramente: non è il modo più conveniente per spostarsi.
Vi è anche un sistema di trasporti pubblici eccellente in Danimarca. Ciò che è disponibile dipende dall’area in cui ti stai muovendo, ma tipicamente include treni sotterranei, treni principali e bus. Riguardo questi ultimi, i bambini sotto gli 11 anni possono viaggiare gratuitamente se accompagnati da un adulto.

Trasferirsi in Danimarca : il trasloco

Trasferirsi in Danimarca significa poter sfruttare diversi collegamenti stradali e condizioni meteo. Orientarsi all’estero può essere una bella sfida, l’ultima cosa che vorrai è un ritardo nel ricevere il tuo trasloco.
I cittadini europei che decidono di trasferirsi in Danimarca avranno un trasloco relativamente facile da gestire, visto che la Danimarca fa parte dell’UE. Una compagnia di trasporti europea avrà molta esperienza con la dogana danese e con le loro richieste; sarà la fonte principale che potrà darti tutti i consigli che ti servono per prepararti a partire. Per esempio, a causa dei rischi riguardanti la flora nativa, i traslochi devono ottenere alcuni permessi circa le piante; si possono portare solo cibi in scatola o secchi (contenuti ermeticamente all’interno della spedizione). I beni antichi e gli oggetti d’arte richiedono alcune procedure burocratiche per essere esenti da tariffe doganali, ma potrebbero essere soggetti a un’imposta di IVA fino al 25% del loro valore.
Se il tuo trasloco parte da ancora più lontano, vi sono alcune restrizioni doganali a cui stare attenti, ma in generale non sono stringenti come in altri paesi. Le medicine devono essere per uso personale e approvate dall’autorità sanitaria danese, in aggiunta vi sono limiti per l’alcool e il tabacco, prima che scatti una sovrattassa.
Al momento della prenotazione della tua compagnia di trasporti, prenota anche con un’agenzia immobiliare. Ti aiuterà a trovare un posto dove stare, specialmente se non sei fluente con la lingua danese. Clicca qui per uno dei più grandi portali per affittare una casa.

Sia che tu scelga le nostre soluzioni “Load & Go” o “EasyMoves“, European Moving ti aiuterà a traslocare. Saremo in grado di fornirti consigli su una vasta serie di problemi di trasloco che potresti non aver mai incontrato prima.